Giuria tecnica - Il parere degli esperti
Luigi Mameli

Luigi Mameli

Ora tocca a voi

APRILE 8 Ci siamo. La giuria ha scelto gli 8 finalisti. Che bello discutere di musica. Ogni giurato con il suo background, il suo gusto e le sue competenze. Sono molto contento dell'entusiasmo degli artisti e della passione dei miei colleghi che con me hanno deciso i nomi da portare in finale. Io sono fatto di carne sangue sentimento. E canzoni. E ce n'è una che mi ha commosso dal primo ascolto. Vi parlo a cuore aperto. Le canzoni si insinuano nelle pieghe del cuore e te lo rapiscono. Nessuno sa quali saranno i vincitori. Tutto aperto. Siamo pronti a sentirvi suonare dal vivo e a lasciarci emozionare dalle vostre canzoni. Tenete botta.

Stare sul pezzo

MARZO 29 Sentire e ascoltare. Ogni canzone proposta da voi. Mica facile scegliere. Far parte di una giuria di un contest comporta responsabilità e cura nell'ascolto. C'è il gusto personale che ti porta a scegliere una canzone piuttosto che un'altra. Un'estetica, un mood, un sapore. Le canzoni hanno un sapore. Quello che ti emoziona dalla prima nota, che ti fa drizzare le orecchie, aprendoti il cuore. Grazie per la vostra passione. Ora la giuria continuerà a scegliere. Vinca il migliore.

E il reggae?

MARZO 22 E il reggae? E il reggae non c'è più. Almeno tra gli artisti sinora iscritti al contest2017. I tempi cambiano. E in Sardegna, terra di reggae e similari sino a qualche anno fa, si fa hip hop. Sarà che il sole scalda meno e c'è altro da dire? Ascolto con attenzione la vostra musica. Molto pop, poco rock. Molta voglia di mettersi in gioco. Bene, bravi. Continuate ad iscrivervi!

Speaker

MARZO 13 Ed eccoci pronti a Radiolina showcase Contest. Aspettiamo le vostre canzoni originali (non sono ammesse cover), le vostre voci, i vostri suoni. Mentre scrivo è domenica e prendo il sole. E ascolto The Velvet underground & Nico. 50 anni di vita, un disco meraviglioso e modernissimo. Il sole e i Velvet. Una apparente contraddizione. Ma ci piacciono le sfide e le contaminazioni. In musica, soprattutto. Non ci sono preclusioni. Fateci sentire il vostro mondo. Qualunque sia il vostro suono. Purché abbiate qualcosa da dire. Non ci sono segreti né regole né corsie preferenziali. Inondateci di musica. Noi ci mettiamo la radio il giornale la tv. E la faccia. Ed un palco per suonare. Rock on!

Luigi Mameli

Luigi Mameli

Vai alla pagina »
Francesco Abate

Francesco Abate

Vai alla pagina »
Mariangela Lampis

Mariangela Lampis

Vai alla pagina »
Enrico Pilia

Enrico Pilia

Vai alla pagina »
Le Lucido Sottile

Le Lucido Sottile

Vai alla pagina »
Alessandro Spedicati

Alessandro Spedicati

Vai alla pagina »
Davide Siddi

Davide Siddi

Vai alla pagina »
Copyright © 2017 - UNIONEONLINE S.r.l. - Tutti i diritti riservati